Crema di Finocchio



Ingredienti per 2 persone:

250 gr. di finocchi
1 patata di dimensioni non troppo grandi
1 foglia di alloro
50 gr. di farina di grano duro
1/2 litro di brodo vegetale
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
un pizzico di sale e pepe

PREPARAZIONE: Lavate e mondate la patata e i finocchi, poi tagliate il tutto a tocchetti. Scaldate un filo d'olio in una casseruola ed unite i finocchi, la patata e la foglia di alloro quindi rosolate per 4-5 minuti e coprite con del brodo vegetale delicato. Cuocete per circa 20 minuti, poi scartate la foglia di alloro e quindi realizzate un frullato del tutto fino ad ottenere una crema non troppo densa. Aromatizzate con sale e pepe. Versate la crema di finocchi in 2 coppette o in un piatto fondo e potete aggiungere a vostro piacimento dei crostini, oppure dei carciofi tagliati in modo molto sottile, infarinati e fritti, per renderli croccanti, oppure ancora, con dello speck tagliato alla Julienne reso croccante da una veloce passatina in forno con una spolverata di zucchero.

Risotto allo zafferano



Ingredienti per 2 persone:

brodo di carne
un finocchio (all'incirca 200g)
140g di riso Vialone, Vialone nano o Carnaroli
14-20g di olio extra vergine delicato o olio di oliva
zafferano in polvere, una bustina
due cucchiai di Parmiggiano Reggiano 24mesi
un pizzico di sale

Lavare per bene i finocchi e tagliare a piccole strisce. Saltate così i finocchi in una padella con poco olio. Fate sciogliere lo zafferano in un mestolo di brodo. Aggiungere un mestolo di brodo e cuocere per qualche minuto a fuoco medio finchè il brodo non si consuma e i finocchi cominciano ad ammorbidirsi. A fuoco alto, aggiungere il riso e farlo tostare con i finocchi avendo cura di mescolare spesso. Aggiungete il brodo con lo zafferano e cominciate a cuocere il risotto come di consueto. Mantecate col formaggio delicatamente. 

Scaloppina di Baccalà



Ingredienti per 4 persone:

2 Fenny interi
4 fettine di baccalà
2 patate fresche olio extravergine
1 noce di burro
vino bianco
farina
prezzemolo
sale,
pepe

Preparazione: Tagliamo a quattro i fenny e cuociamoli per 10 minuti in acqua salata, scoliamoli, frulliamoli aggiungendo una noce di burro e teniamo in caldo la purea. Affettiamo la patate e lasciamole sotto acqua fredda per qualche minuto. Impepiamo leggermente le fettine di baccalà infariniamole e soffriggiamole delicatamente facendo attenzione a non romperle, innaffiamo con un po’ di vino bianco e terminiamo la cottura. Nel frattempo friggiamo le patate in abbondante olio fino a renderle croccanti. Impiattiamo ponendo la purea di fenny poi la scaloppina e infine le patate chips, una spolverata di prezzemolo e via in tavola!

Offers and bonuses by SkyBet at BettingY com

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.